Vini Sardegna

Vini Italiani

vino sardegna

Vini Sardegna

I vini della Sardegna: vini sardi DOC, DOCG e IGT

I vini della Sardegna traggono origine lontano del tempo e risentono di tutte le dominazioni che questa isola meravigliosa ha avuto nel corso dei secoli..

----------

I primi a portare il vino in Sardegna furono Fenici e Cartaginesi attorno all'ottavo secolo avanti Cristo importando vitigni antichissimi quali il Nuragus. Molti secoli dopo gli Spagnoli portarono con loro il Cannonau ed il Torbato mentre durante l'unione con il Piemonte durante la reggenza dei Savoia si unirono ai vini della Sardegna tipici vitigni piemontesi quali il Barbera ed il Sangiovese.

La coltivazione dei vini in Sardegna

La Sardegna è il territorio ideale per la coltivazione di vini pregiati: il suolo è ricco, il clima mediterraneo e mite fornisce all'uva tutto il sole necessario per giungere ad una completa maturazione, unico neo la presenza di un vento che soffia insistentemente in quasi tutti i periodi dell'anno. Dal dopoguerra ai giorni nostri i vini in Sardegna hanno beneficiato di un ammodernamento dei metodi di produzione che si sono indirizzzati all'uso della spalliera e del tendone.

Le uve dei vini in Sardegna

Gli ettolitri di vini sardi prodotti ogni anno ammontano a circa 800.000 e derivano dall'utilizzo delle uve rosse Cannonau, Carignano, Nasco e Girò. Le uve bianche maggiormente utilizzate sono la Malvasia, il Moscato, la Vernaccia, il Vermentino, il Nuragus.

----------

I vini DOC della Sardegna

I vini DOC della Sardegna contano ben diciannove vini a denominazione di origine controllata tra i quali si distingue in Vermentino di Gallura che è ad origine controllata e garantita. Questo a dimostrazione di un patrimonio enologico di primo livello difficilmente eguagliato da altri territori.

 

 

 

Vini Italiani nasce come un un sito web completamente amatoriale creato da un semplice appassionato di vini DOC d’Italia. Ragion per il quale tutti i riferimenti sul vino in Sardegna vengono presi online. Se trovaste inesattezze o imprecisioni siete invitati a darcene comunicazione e provvederemo a correggere lo sbaglio al più presto.